martedì 11 marzo 2008

in fila dal dottore

"Non ti chiamo. Ma devi sapere che ogni telefonata che non faccio, ogni messaggio che non mando sono un gesto d'amore. Che il mio silenzio ti parli di quello che provo per te. In queste ore ti coprirò di invisibili carezze."
un posto nel mondo - fabio volo
..in fila dal dottore sono andata avanti con uno dei miei due libri. ho letto tanto. non l'ho finito però quasi. e adesso ho proprio voglia di finirlo. di leggere fino alla fine tutto d'un fiato le pagine che restano.
..in fila dal dottore è una noia aspettare se non hai niente da fare. ma io avevo il mio libro. completamente assente, completamente estranea ed esterna ai discorsi , a quelle quattro parole che venivano dette tanto per dire.
..in fila dal dottore ho riscoperto la bellezza del silenzio, non degli altri, ovvio, c'è sempre qualche casalinga disperata, qualche pensionata frettolosa di preparare il minestrone per il marito, qualche straniero che di italiano non sa manco un'acca e che chiede informazioni sull'ambulatorio. ho riscoperto il mio di silenzio. la bellezza di non dover dire niente, di non dover per forza parlare, di non dover per forza spiegare niente a nessuno. la semplicità di un BUONGIORNO detto col sorriso e basta. un BUONGIORNO educato per poi sedersi e silenziosamente leggere un libro. tempo utilissimo. buono per la mente. per la testa sempre così piena.
..in fila dal dottore. se non fosse che alla fine sei comunque da un dottore, direi che lo vorrei rifare anche domani.

2 commenti:

Madtheos ha detto...

ciao Cia, condivido, "The sound of silence"..

cia ha detto...

..condividi?? niente polemiche nel mio blog??? wow.. passi da gigante... =)